Checklist cose che servono per dipingere la panchina

  • vernice: due barattoli blu zaffiro smalto brillante della Boero e uno giallo caldo sempre smalto brillante, se avete OBI vicino a casa il loro marchio fa confezioni piu’ piccole di giallo per cui risparmiate. Totale costo 37-45 € max. Se la panchina è molto ben tenuta o carteggiata/stuccata può bastare una sola confezione di blu, ma di solito serve un barattolo e mezzo. Se ci sono bambini a dipingere meglio avere dell’ extra perché sono più imprecisi su dove ripassare e hanno meno occhio sull’insieme per cui ne consumano di più. Comunque sempre vernice brillante e non opaca, qualunque marca compriate. Se avete vicino a casa un negozio diverso da Leroy Merlin o OBI, comunque il commesso vi consiglia lui, ma la Boero la vendono un po’ ovunque. Se occorre del lavoro preparatorio, meglio farlo il giorno precedente soprattutto se ci sono buchi da stuccare perché serve del tempo di asciugatura.

  • apritolla (ma va bene anche un cucchiaio) per aprire la vernice.
  • pennelli sia grandi che piccoli: i grandi per il blu, i piccoli per il giallo quindi da tenere separati e non sporcare nella prima fase. Piccoli almeno due molto piccoli, tipo quelli da tempera che si usano a scuola, per rifinire le stelline se saranno imprecise. Accertatevi che ci sia una fontanella vicina, perché i pennelli se non li sciacquate subito dopo aver finito, poi è un casino.
  • guanti in lattice usa e getta, in grandi quantità perché ogni volta che li togliete poi non li rimettete piu’, cellophane o giornali vecchi da mettere in terra per non sporcare il terreno: cerchiamo di essere sempre ecosostenibili.
  • valutate opportunità gazebo, in caso di pioggia.
  • stencil per le stelline/matrice singola stella e cartone ritagliato rotondo da appoggiare. Stelline dipinte a mano sconsiglio se non c’è qualcuno di davvero bravo a dipingere. È opportuno prendere le misure della panchina prima di stampare lo stencil perché sono tutte molto diverse tra loro.

  • forbici per ritagliare cartone al momento.
  • scotch di carta, per fissare lo stencil senza rovinare il blu sotto.
  • un cartello con scritto vernice fresca se vi volete allontanare durante l’asciugatura, o uno di quei cordoli bianchi e rossi per transennare la panchina ed evitare che le persone si siedano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: